Breathwalk: Cammino e Consapevolezza

Migliorare la nostra energia, l’umore, la qualità dei pensieri e il senso di collegamento attraverso il camminare.

Tra gli appuntamenti che spesso Salute in Movimento propone ai suoi iscritti c'è la Camminata Consapevole, una nuova disciplina che coniuga il movimento e la meditazione.

Nata dal Kundalini Yoga, lo Yoga della Consapevolezza, è una disciplina alla portata di tutti che trasforma un’azione quotidiana - il camminare - da azione spesso inconsapevole a strumento di consapevolezza.

Attraverso il Breathwalk, la combinazione di alcune tecniche di respirazione sincronizzate ai passi e rese ancora più efficaci dall’arte della meditazione concentrata, l’Earthwalks, la meditazione in movimento, e diverse pratiche di consapevolezza si costruisce un percorso che mira a liberare la propria energia vitale per condurre una vita sana e realizzata, attraverso l’integrazione e la combinazione di tre elementi:

  • respiro
  • passo
  • attenzione

Le tecniche utilizzate, mediante l’esercizio, sono volte a promuovere la crescita personale, l’esperienza di meditazione, il controllo della tensione e la chiarezza mentale.

>> CONSAPEVOLEZZA <<

Consapevolezza è presenza mentale e la presenza mentale è l’energia che fa essere vigili e consapevoli nel momento presente.

La presenza mentale è quindi quella pratica costante che permette a ciascuno di entrare in contatto profondo con la vita in ogni singolo attimo.

Si crede spesso che per lavorare su questa pratica sia necessario isolarsi, sedersi e meditare, estraniandosi dall’ambiente circostante, non comprendendo che in realtà la presenza mentale può essere praticata in qualsiasi momento, camminando, mangiando, parlando, lavorando

Ma in che modo si può fare? Praticando la consapevolezza del respiro. E’ quello il momento in cui il corpo e la mente si unificano, diventando una cosa sola e permettendo a ciascuno di essere quello che sta facendo. Non proiettato nel passato o nel futuro, ma nel presente.

La consapevolezza del respiro è quindi l’essenza della presenza mentale. Abbinare la consapevolezza del respiro alla camminata significa, allora, allenare la mente ad essere nel qui ed ora, durante un’attività, oltre a migliorare, attraverso il movimento il proprio stato di salute e di benessere.

Per approfondire questo aspetto, durante gli incontri si utilizzeranno diverse tecniche di meditazione Zen, di Pranayama e di EarthWalks, tecniche meditative in movimento.

>> BREATHWALK <<

È il respiro per rivitalizzare corpo, mente e spirito.
Ci sono tre chiavi per liberare la vitalità:

  • il respiro.
  • il passo.
  • l’attenzione.

La loro combinazione costituisce ciò che si chiama Breathwalk, l’arte e la scienza con cui si coordina il passo e la respirazione consapevole in ritmi efficaci per una vita felice e salutare. E’ quindi quella pratica in cui convergono gli elementi della camminata consapevole, della respirazione consapevole e della meditazione.

>> I BENEFICI DEL BREATHWALK <<

  • Incremento dei livelli di energia: queste tecniche possono essere utilizzate quando c’è bisogno di adattare i livelli di energia al rilassamento o alle attività quotidiane.
  • Controllo degli stati d’animo: umore, pensiero ed energia sono correlati dentro ciascuno di noi in modo complesso. Il problema nasce quando gli stati d’animo si cristallizzano. Le tecniche di Breathwalk si sono dimostrate efficaci nel modificare gli stati d’animo… dall’ansia alla calma, dalla preoccupazione alla fiducia, dalla depressione alla speranza. Questi mutamenti scaturiscono dall’interazione dell’esercizio fisico e la complessa neurochimica organica.
  • Qualità mentale: quando crollano i livelli di energia, risulta difficile pensare con lucidità. Energizzando il sistema nervoso si migliora la qualità dei pensieri. Alcuni programmi di Breathwalk che associano ritmo, azione e pensiero contribuiscono a far guadagnare lucidità mentale.
  • Senso di connessione: quando si è sotto pressione o si deve fare un cambiamento capita di ritrarsi, di contrarsi e limitare i contatti con gli altri; quando, invece, si gode di ottima saluta fisica e mentale, si reagisce in modo diverso: si resta aperti alla condivisione, si ha voglia di connettersi agli altri, con la natura e con sé stessi.

Gli incontri sono tenuti da Ardas K. Cristina Furioli, Insegnante di Kundalini Yoga e Shakti Dance (lo Yoga della Danza), Naturopata e Kundalini Yoga Counselor.

Per informazioni e prenotazioni scrivi a info@saluteinmovimento.it oppure chiama al 346 6321704.

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai le nostre comunicazioni settimanali e sarai sempre informato sulle nostre attività ed eventi speciali.

Contattaci

Chiama o scrivici per avere maggiori informazioni sulle nostre attività.

Chiama a Salute in Movimento Scrivi a Salute in Movimento

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.